Dott.ssa Silvia Maria Baroncelli

Visita Nutrizionale

 

Telefonicamente potrà fissare un appuntamento  per svolgere il primo incontro per la valutazione nutrizionale del suo caso.

Nel corso del PRIMO INCONTRO:

- verranno raccolte le informazioni riguardanti il suo stile di vita, le sue abitudini alimentari e la storia del suo stato nutrizionale

  • anamnesi alimentare e test di adeguatezza alimentare
  • anamnesi familiare

    - si valuterà la presenza di stati fisiologici o patologici accertati, che possono beneficiare di un alimentazione particolare come documentato da certificati sanitari;

    - le saranno misurati peso, altezza, IMC (indice di massa corporea) e le principali circonferenze del corpo e successivamente le verrà effettuata l’analisi della composizione corporea (BIA), per valutare il suo stato di idratazione, la quantità di massa magra e grassa presenti nel suo corpo e il suo metabolismo basale

 - si cercheranno le soluzioni nutrizionali per un corretto dimagrimento o per il miglioramento dell'alimentazione;

Nel corso del  SECONDO INCONTRO:

- consegnarle la dieta personalizzata elaborata sulla base dei dati raccolti
- mostrarle come aderire alla prescrizione alimentare
- eventualmente ricontrollarle il peso e la composizione corporea


Ricevuta la dieta potrà iniziare a seguirla giornalmente.

 I CONTROLLI PERIODICI:

Le visite di controllo previste, da svolgere durante il periodo in cui si decide di seguire il regime alimentare prescritto, sono tese a garantire l'ottenimento dei massimi benefici dalla dieta e sono particolarmente importanti nei casi in cui si stia seguendo una dieta dimagrante di riduzione del peso e nei casi di gestione alimentare di alcune patologie (come il diabete, ad esempio).

Durante questi controlli lei si sottoporrà alla misurazione del peso e
si valuterà la sua aderenza alla dieta, eventuali errori inconsci commessi nel seguirla e si penseranno gli opportuni aggiustamenti e/o revisioni del piano alimentare consegnato.

I controlli si susseguiranno con periodicità fino al raggiungimento degli obiettivi stabiliti al primo incontro

LA FASE DI MANTENIMENTO:

Dopo la serie di controlli, solo quando saranno raggiunti gli obiettivi prefissati, inizierà la fase più importante di mantenimento, con l'elaborazione di una dieta normo-calorica che avrà la funzione di:

- stabilizzare il nuovo peso e la nuova composizione corporea nel tempo
- fornire un esempio personalizzato di alimentazione corretta e bilanciata
- fornire indicazioni per l'autocontrollo alimentare senza dieta

Dopo la consegna di questo piano alimentare è consigliabile sottoporsi a controlli più distanziati con cadenza trimestrale ( o al massimo semestrale) per valutare e garantire che ci sia un reale mantenimento dei risultati raggiunti

 



 RICHIEDI INFORMAZIONI